Piazza LibertàAvellino 1765 Complesso monumentale ex Carcere BorbonicoAvellino prima metà del XIX secolo Antifonario canto gregorianoXV secolo

Home

L' Archivio di Stato di Avellino é un organo periferico del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo. A livello centrale è alle dirette dipendenze della Direzione Generale Archivi; a livello periferico dipende dal Segretariato Regionale del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo per la Campania. In ambito provinciale l’Istituto esercita le funzioni di conservazione, fruizione, valorizzazione e tutela del patrimonio archivistico, secondo le norme del Codice dei Beni Culturali (Decreto legislativo n° 42 del 22 gennaio 2004).

    • Storia

      L’ Archivio di Stato di Avellino fu istituito in esecuzione della Legge del 12 novembre 1818.  A seguito del Regio Decreto del 22 settembre 1932, n. 1391, divenne Archivio Provinciale di…

    • Sede

      La Sede dell'Archivio occupa uno dei bracci del complesso monumentale dell'ex Carcere Borbonico, edificato su progetto dell'architetto Giuliano De Fazio negli anni che vanno dal 1827 al 18…

    • Prossimo Evento

      Lunedì 22 gennaio alle ore 16,30 presentazione del libro “Risveglio dell’anima” di Eulalia Cefalo. Introduce l’editore Peppe Barra; intervengono: Antonietta De Angelis consigliera di parità,…

    • Avvisi all'utenza

        La Sala Studio dell’Istituto chiuderà al pubblico per le intere giornate di mercoledì 27 e giovedì 28 settembre 2017 a causa di indifferibili lavori di adeguamento alla normativa anti…