Piazza LibertàAvellino 1765 Complesso monumentale ex Carcere BorbonicoAvellino prima metà del XIX secolo Antifonario canto gregorianoXV secolo

Home

L' Archivio di Stato di Avellino é un organo periferico del Ministero per i Beni e le Attività Culturali. A livello centrale è alle dirette dipendenze della Direzione Generale Archivi; a livello periferico dipende dal Segretariato Regionale del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo per la Campania. In ambito provinciale l’Istituto esercita le funzioni di conservazione, fruizione, valorizzazione e tutela del patrimonio archivistico, secondo le norme del Codice dei Beni Culturali (Decreto legislativo n° 42 del 22 gennaio 2004).

    • Storia

      L’ Archivio di Stato di Avellino fu istituito in esecuzione della Legge del 12 novembre 1818.  A seguito del Regio Decreto del 22 settembre 1932, n. 1391, divenne Archivio Provinciale di…

    • Sede

      La Sede dell'Archivio occupa uno dei bracci del complesso monumentale dell'ex Carcere Borbonico, edificato su progetto dell'architetto Giuliano De Fazio negli anni che vanno dal 1827 al 18…

    • Prossimo Evento

      Nei locali dell'Archivio di Stato di Avellino, ex Carcere Borbonico, martedì 26 marzo 2019 alle ore 16:00 si terrà una conferenza dal titolo “Un aspetto stupefacente della storia del Goleto”…

    • Avvisi all'utenza

      Si avvisa l’utenza che il giorno 20 dicembre 2018 la Sala Studio chiuderà alle ore 14,00 per la presentazione del libro di Francesco Barra “Il Regno delle Due Sicilie (1734 – 1861)”, vol. I…